Intervista a Paul Fotie Photenhauer: chef dello sperma

cover natural harvest

Le creazioni di Fotie sono sicuramente “venute bene” perché sono a base di sperma. I nomi delle sue ricette e dei suoi cocktail sono piuttosto interessanti come Absolute Semen (Absolute Sperma).
Non credo le proverò, ma intanto ho pensato di intervistare Paul Fotie Photenhauer, l’eiaculatore chef autore dei libri Natural Harvest e Semenology.

– Quando ti è venuta l’idea di creare ricette con lo sperma?

Ho avuto una cena con gli amici, dove abbiamo iniziato a parlare di sperma e di come ci si aspetta che siano le donne ad ingoiare e che la maggior parte degli uomini siano disgustati dal loro sperma. Ho pensato che fosse sbagliato e ho iniziato a sperimentare per due anni. Come risultato sono nati Natural Harvest e, infine, a Semenology.

– Quali sono le qualità di sperma (proprietà di cottura, texture, nutrizionali …)?

Si cuoce un po’ come i bianchi d’uovo. Lo sperma può essere utilizzato nella maggior parte di piatti e bevande. Per quanto riguarda la texture… solo le donne lesbiche hanno una scusante per non conoscere la consistenza dello sperma;-) Dal punto di vista nutrizionale, è ad alto contenuto di zuccheri, trascurabile però rispetto agli altri ingredienti in un piatto.

– Quali reazioni hai avuto dai tuoi libri, Natural Harvest e Semenology?

Ho avuto reazioni per lo più positive. Ricevo ancora centinaia di email ogni mese da appassionati e amanti della cucina con lo sperma. Ci sono state anche reazioni di odio e disgusto ma sono la minoranza.

– Se una donna single deve trovare l’ingrediente?

Buona domanda. Chiede ad amici? Invita un amico gay a cucinare insieme? Io credo che se una donna lo cerca on line, ne otterrebbe molto di più di quello di cui necessita…

– Che ricetta ci suggerisci per un brunch con gli amici?

Vorrei suggerire Lumpier Lumpia da Natural Harvest (i Lumpia sono degli involtini dalle Filippine).

– Quale cocktail sarebbe fantastico per una festa in spiaggia?

Un rinfrescante Gin Jizz all’anguria.

– Quale è stata la tua prima ricetta di sperma e il tuo primo cocktail di sperma?

La prima volta ho eiaculato in una padella calda, creando una specie di omelette di sperma.

– Molte persone che hanno acquistato Semenology e Natural Harvest su Amazon, erano anche interessate al libro “Images You Should Not Masturbate To” (Immagini che non si dovrebbero guardare mente ci si masturba). Cosa ne pensi?

Penso che abbiano cattivo gusto. Ho comprato il libro ed è molto noioso.

– Quale piatto italiano starebbe bene con lo sperma?

Una pasta alla carbonara, ovviamente!

– Suggerimenti che vuoi dare a qualcuno che  sta iniziando ad utilizzare lo sperma in cucina?

Iniziate con i miei libri, ma non abbiate paura di sperimentare. Prendete i vostri piatti preferiti e cercate modi creativi per incorporare lo sperma con essi.

Macho Mojito CreatespaceJim and Tonic CreatespaceAbsolut Semen Createspace

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *