Micificco, la nuova rubrica by Max Rambaldi

micificco

NIKITA! SASHA!

..Oh, scusate! Avete mica visto due gatti?
Andrebbe bene pure se aveste visto un gomitolo di pelo e una nutria obesa, nel dubbio.

Io sono Max. Non so bene cosa ci faccio qui.
Di solito disegno, mangio, tolgo peli felini dai pantaloni e mi rotolo nell’insana speranza che una piramide alimentare a base di cioccolato possa considerarsi sana.
Comincio la giornata pigiando il tasto di accensione del computer quando il resto del mondo si appresta a buttare la pasta, ma sono conscia che la gente si sveglia col sole fintanto che io ancora russo.

breakfastchoices

Ci sono tanti tipi di persone.
I caffettini veloci che si destreggiano tra mille impegni. Le spremute in scarpe da ginnastica. I frullati salutari supereco, superbio, supertutto. Le caraffe universitarie post sbronza e i biscotti a zero grassi. No, quelli no. Non sono persone. Sono cose tristi.
Io preferisco infondere l’universo in una calda tazza di the, aspettando che il suo effetto calmante m’impedisca di sbranare anche il postino.

E voi che colazione siete? Fate parte di quell’eletta schiera di dei che scatta all’alba pronta ad affrontare la giornata, o siete di quelli che come Sasha mantengono un piede nel mondo dei sogni fino all’ora di merenda?

Max ♥
PS: Qui sotto vi allego il video in cui ho disegnato l’illustrazione, sperando vi tenga compagnia. E se non dovesse bastare, vi presto i miei gatti!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *