Afazenda: una tartare regale

20151114_214631

Avete in programma una gita fuori porta sui Colli Euganei e non sapete dove andare a mangiare? Afazenda di Torreglia è il locale per voi ;)

Non fatevi ingannare dal nome, non si tratta di un ristorante brasiliano. La cucina è tipicamente veneta, anche se è la tartare a farla da padrona.

Il menù è molto vario: dalla pasta fatta in casa alla carne alla brace, dal baccalà all’immancabile tagliere di salumi. Tutto rigorosamente a Km 0.
Gli ingredienti sono freschi e i piatti davvero saporiti, specialmente i primi piatti, che seguono la stagionalità.
Io ho assaggiato i ravioli con crema di radicchio e noci, mentre mio marito delle pappardelle con tartufo e funghi. Entrambe deliziose.

20151114_212934 20151114_212946

Ma veniamo al piatto forte di Afazenda: la tartare di Angus.
Ve la preparano direttamente al tavolo, miscelando gli ingredienti con maestria davanti ai vostri occhi golosi e affamati. È uno spettacolo meraviglioso da vedere: la gestualità quasi teatrale del cuoco, il morbido composto che poco a poco si arricchisce di colori e profumi deliziosi, il piatto che prende vita.
Potete scegliere quali ingredienti aggiungere e in quale quantità. A me, per esempio, piacciono i sapori decisi e abbondo con acciughe e tabasco ;)
Dovete assolutamente provarla!

 

Comments

    • Elisa Andrioli says

      Ciao Anna, purtroppo non ho assaggiato la costata, quindi non posso dare un giudizio.
      Sono contenta però che la tartare ti sia piaciuta :)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *